Si dice poeticamente che l’autunno è una dimora d’oro e di pioggia. Eh si, il gran caldo è finalmente svanito e la natura già ci abbraccia con i suoi colori ammalianti e le sue incantevoli giornate. Anche se il tempo di ottobre è spesso variabile, le temperature sono miti e stare ancora all’aria aperta è piacevole come pure lo è passeggiare e, se a tutto questo si aggiunge di poter gustare del buon cibo, allora l’accoppiata è perfetta.

Ottobre è un mese affascinante e sottovalutato, “Ottobre è quasi matto ma nessuno gli fa il ritratto” dice il proverbio ed è vero perché l’ “ottobrata” è quell’ultimo “giro” di giornate assolate da cui trarre beneficio prima che avanzino freddo e piogge. In questo mese di preludio autunnale le proposte culinarie di Cascina Casareggio  sono più che mai appetitose visto che la stagione consente di tornare a grandi pietanze della tradizione, corpose e fumanti per accogliere i primi freddi dell’anno. Polente, stracotti, risotti, zuppe e tanto altro, ma soprattutto spazio ai grandi protagonisti di questo mese che sono i funghi ed i tartufi, preziosi doni della terra e del cielo. La cucina, sempre raffinata, è il risultato del connubio fra nuove proposte e ricette tramandate nel tempo ed accosta quindi a piatti tradizionali nuovi sapori che riescono a stuzzicare anche i palati più esigenti.

Il ristorante offre una cornice elegante ed accogliente per pranzi di lavoro, cene a lume di candela, banchetti, serate di gala ed occasioni di festa. Il suggestivo  giardino, le accoglienti sale interne che danno la sensazione di essere in una casa privata, ed il locale dell’enoteca con il grande camino sono alcuni degli spazi più piacevoli. L’atmosfera che si avverte a Cascina è sempre cordiale e discreta perché è bello gustare cibi gustosi ma lo è anche godere di buona compagnia in un angolo accogliente del mondo che offre anche prezzi accessibili. Se siete viaggiatori curiosi e buongustai appassionati, Cascina Casareggio vi attende per premiare in modo calzante le vostre aspettative di persone appassionate che percorrono le strade del nostro meraviglioso paese alla ricerca del buono e del bello.

 

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close