Il clima torna ad essere più mite, le giornate più lunghe e viene la voglia di uscire a fare le prime passeggiate.
Arriva Pasqua con le sue consuetudini culinarie e Lunedi dell’Angelo o Pasquetta è l’appuntamento per il primo pic-nic della stagione e la tradizionale raccolta delle saporite erbe di campo.

La primavera si approssima ed è il momento delle piante erbacee spontanee, di quelle aromatiche e di quelle officinali: foglie, radici, fiori che costituiscono o esaltano piatti salutari che liberano l’organismo dalle tossine dell’inverno, ricette o preparati che si perdono in antichi saperi che collegano tradizioni e secoli e fanno ancora i sapori di oggi.

Nessuno può essere veramente saggio a stomaco vuoto e prenderci cura di noi stessi significa anche imparare i segreti che la natura ci mette a disposizione da sempre. E’ il momento di raccogliere viole e primule nei prati ma anche di assaporarle, fiori e foglie, in insalate fresche, primaverili e tanto profumate!

La natura in questo mese apre il ventaglio delle primizie e delle carni saporite e la cucina prepara paste fresche e sforna gustose torte salate senza dimenticare dolci che solo a guardarli fan venire l’acquolina!

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close