Il rigore di gennaio invita all’essenzialità, a sviluppare chiarezza interiore nel silenzio. E’ iniziato un nuovo anno e Casareggio si veste già di mille colori e mille progetti e nonostante il freddo sia pungente e le condizioni climatiche non sempre invitanti siamo al lavoro per trasformare la cascina e avviarla con una nuova veste alle danze che si terranno nell’aia a primavera.
Mentre però si lavora, specie in questo mese di inizio anno, non deve mancare il tempo della quiete e della meditazione perché è importante per pensare, ideare e progettare. Il valore dell’ascolto di se stessi e della propria interiorità è fondamentale per vivere bene e felici e trasmetterlo anche agli altri giacchè è noto che la serenità è contagiosa!
Aristotele diceva che “l’attività filosofica ha un grande vantaggio rispetto a tutte le altre: non si ha bisogno di uno specifico strumento, né di una sede particolare per esercitarla; ma in qualunque punto della terra uno si ponga all’opera con il pensiero, gli sarà possibile affermare la verità, come se fosse presente. Così dunque è provato che è possibile dedicarsi alla filosofia, che essa è il maggiore di tutti i beni e che è facile conseguirla. Per tutti questi motivi vale la pena di coltivarla con passione”.
Che dire? Buon anno a tutti e al lavoro per migliorare il mondo!

 

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close